Bonezzi 6° al mondiale

10/08/2011

Andrea BonezziAndrea Bonezzi
Andrea Bonezzi
Andrea Bonezzi passa la mano e rinuncia all'ottavo titolo mondiale della classe Contender. Il velista della Canottieri Mincio a Weymouth si ferma al 6° posto, pagando il poco vento e condizioni a lui totalmente sfavorevoli. L'ultima giornata non si è disputata nemmeno una prova, un peccato per lui che è abituato all'ultimo alito di vento: "Un mondiale anomalo - racconta Bonezzi - anche se avrei ancora potuto raggiungere il podio con due vittorie all'ultima giornata. Il giorno prima invece non si è sospesa una regata nonostante l'arrivo di un temporale, ero in testa ed ho perso posizioni decisive. Devo però dire che il mio pronostico ad inizio mondiale indicava nelle prime 5 posizioni i 5 atleti che mi hanno preceduto. Quindi, sportivamente, accetto il verdetto". A vincere è stato il danese Bjarke Johnsen, seguito dall'inglese Graham Scott e dall'altro danese Soren Dulong Andreasen.
Insieme ad Andrea era in gara il fratello Luca Bonezzi, che ha concluso con un buon 16° posto (3° italiano). Entrambi hanno partecipato con le barche prodotte dal cantiere Bonezzisailing, inaugurato ad inizio 2011 proprio da Luca. Con lo stesso scafo anche lo statunitense Ethan Bixby. "Ringrazio anche l'altro mio sponsor, Rampi, oltre che la Canottieri Mincio per il supporto logistico".
Il prossimo appuntamento per i Bonezzi sarà il mondiale di aprile in Florida, e poi, in estate, l'europeo in Svezia, dove Andrea Bonezzi dovrà difendere il titolo.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner