Buti "si diverte" a Punta Ala

03/04/2013

Buti "si diverte" a Punta Ala
Ottimo risultato per Filippo Buti, velista della Canottieri Mincio che a bordo dell’australiana CHACHARAZA (AUS 96R), un Farr 40, vince la seconda ed ultima tappa del rinomato 32° Campionato Invernale di Punta Ala, classe ORC. Questo risultato posiziona la barca al secondo posto assoluto a pari punti dietro all’Italiana MY WAY dell’armatore Cecchetti. CHACHARAZA prende il nome dalla parola australiana che significa “divertimento”, che  ben si sposa con la prova dell’equipaggio, capace di esprimersi al meglio in una giornata climaticamente molto complessa con un vento molto debole e di direzione estremamente variabile. Una regata di soli 2 lati a causa del vento leggero a visto una prima bolina molto combattuta fino ai 3/4 quando un salto di vento cercato dal nostro Farr40 ha permesso di operare l'allungo decisivo sulla flotta. Girata la prima boa con circa 3 minuti di vantaggio sul secondo l'equipaggio è riuscito a mantenersi in fase con il vento e ad allungare con consistenza fino al traguardo che è stato tagliato con un grosso vantaggio sul gruppo.
 

(si ringrazia: Giulia Masotto)
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner