Cano Show agli italiani

14/09/2011

Il K2 Rebecchi - LeskivIl K2 Rebecchi - Leskiv
Il K2 Rebecchi - Leskiv
Il bilancio della Canottieri Mincio ai campionati italiani di velocità è decisamente roseo, e i tecnici Daniele Rossi e Mauro Held si godono soprattutto i successi inaspettati. Sono ben due i titoli italiani raccolti nell'Under 23: quello che più a sorpreso è stato il successo sui 1000m del K2 di Eleonora Rebecchi e di Anna Leskiv (la coppia è anche argento nel K2 Junior). L'altro titolo appartiene a Serena Pontara, più forte di tutte sempre nei 1000m. Risultato a sorpresa è anche l'approdo in finale per il K2 Ragazzi dei fratelli Alessio ed Andrea Franzoni (6° nei 200m, 8° nei 500m), in una categoria in cui c'erano 8 batterie di qualificazione. Due argenti conquistati dal K4 Rebecchi, Mattioli, Leskiv e Zardi nei 200m e nei 500m junior. "Per rendersi conto di quanto vadano forte - dicono ancora i tecnici - basti pensare che con lo stesso tempo di 1'45"07 avrebbero vinto sia nell'Under 23 che tra i Senior. Non le abbiamo iscritte perchè Alessandra Mattioli è ancora nella categoria Ragazze". Il che è comunque significativo delle potenzialità di questa giovane atleta.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner