Canottieri da record a Trento

17/02/2012

La premiazione della staffettaLa premiazione della staffetta
La premiazione della staffetta
I muscoli portati al collasso, con le gambe che tremano coperte di schiuma. Un’immagine non certo idilliaca ma che rende l’idea di cosa siano i campionati Italiani di remoergometro Mezzofondo, disputatosi a Trento. Capita che al termine dei 20 minuti di gara gli atleti fatichino ad alzarsi dall’attrezzo. Nonostante la fatica, anche quest’anno la Canottieri Mincio ha fatto incetta di titoli e medaglie. Oro e record italiano sia per Luca Tenca nell’under 18 (5472 m), che per Marco Testoni (5769m) nell’under 40, nella doppia veste di allenatore ed atleta. Poi tanti argenti: Andrea Signorini nell’under 18, Iacopo Sala under 30, Gabriele D’Addeo under 30 pesi leggeri. E’d’argento anche la staffetta composta da Tenca, Sala, Signorini, D'Addeo. Niente medaglie, solo due buoni piazzamenti per Lorenzo Maioni 5°, Alessandro Bonazzi 6°, entrambi nell’under 18. Soddisfatto il tecnico Marco Penna.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner