CDA: Comunicato ai Soci - Visita ispettiva straordinaria

17/09/2014

Abbiamo cercato un incontro con gli Ispettori del Ministero dello Sviluppo Economico per rispondere ad una regola di correttezza e di rispetto: quella di presentarci come nuovo Cda della Canottieri, ma anche perchè ci appariva doveroso rappresentare a loro alcuni punti e temi che ritenevamo essenziali per la nostra attività di amministrazione.

La nostra richiesta è stata accolta e un dialogo leale e franco ha avuto luogo.

Sollecitati dagli Ispettori abbiamo esternato la nostra intenzione di portare a compimento l'iniziativa di una Assemblea straordinaria per una modifica dello Statuto che renda la Società, secondo diritto, meglio e più efficientemente governabile.

Abbiamo, inoltre, fatto loro presente come la Canottieri sia una realtà di grandissimo rilievo sociale nella vita cittadina per la dimensione pubblica cha ha assunto. La nostra sede vede una presenza massiccia di centinaia di bambini, di adolescenti, di giovani, pronti a cimentarsi in attività sportive propedeutiche ad una vita sana, lontana dai pericoli e da situazioni che li possano indurre a comportamenti contrastanti con i valori osservati dalla nostra comunità; siamo una società alla quale appartengono moltissime famiglie e altrettante persone anziane che qui trovano un'occasione di aggregazione e di incontro che rende la loro quotidianità più serena e che talora allevia anche la solitudine.

Una realtà, quindi, che va preservata e salvaguardata con il massimo impegno e con ogni sforzo possibile, rimediando agli errori compiuti, ma anche imponendo, se del caso, sacrifici sopportabili.  
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner