Colpo grosso a Bardolino

27/10/2010

Il doppio Toso-SalaIl doppio Toso-Sala
Il doppio Toso-Sala
L’aria respirata agli assoluti ha fatto bene ai canottieri della Mincio, che al regionale di Bardolino si sono scatenati. Sono ben 5 i primi posti collezionati dalla squadra allenata da Marco Penna ed Alessandro Ligabò, oltre a un argento e tre bronzi. Nel doppio ragazzi si sono distinti Iacopo Sala e Marco Toso, coppia ormai collaudata che ha tenuto dietro Ospedalieri e Canottieri Padova. Nella stessa categoria vince anche Andrea Signorini, mentre nei cadetti l’oro va a Davide Zantedeschi. Un altro successo per i colori bianco rossi arriva grazie all’allievo Giacomo Bustaffa. Scontro tutto interno nei senior, dove Gergely Orbain vince davanti a Barbato della Giudecca e soprattutto all’altro mantovano Gabriele D’Addeo, che chiude con il bronzo. Medaglia dello stesso metallo anche per Pietro De Beni e Marco Tenedini, entrambi nella categoria allievi. Bell'argento, infine, per Riccardo Rebecchi. Chiari segnali di crescita per un gruppo che sembra aver trovato il giusto affiatamento.
Omeganet - Internet Partner