Colpo grosso a Bardolino

27/10/2010

Il doppio Toso-SalaIl doppio Toso-Sala
Il doppio Toso-Sala
L’aria respirata agli assoluti ha fatto bene ai canottieri della Mincio, che al regionale di Bardolino si sono scatenati. Sono ben 5 i primi posti collezionati dalla squadra allenata da Marco Penna ed Alessandro Ligabò, oltre a un argento e tre bronzi. Nel doppio ragazzi si sono distinti Iacopo Sala e Marco Toso, coppia ormai collaudata che ha tenuto dietro Ospedalieri e Canottieri Padova. Nella stessa categoria vince anche Andrea Signorini, mentre nei cadetti l’oro va a Davide Zantedeschi. Un altro successo per i colori bianco rossi arriva grazie all’allievo Giacomo Bustaffa. Scontro tutto interno nei senior, dove Gergely Orbain vince davanti a Barbato della Giudecca e soprattutto all’altro mantovano Gabriele D’Addeo, che chiude con il bronzo. Medaglia dello stesso metallo anche per Pietro De Beni e Marco Tenedini, entrambi nella categoria allievi. Bell'argento, infine, per Riccardo Rebecchi. Chiari segnali di crescita per un gruppo che sembra aver trovato il giusto affiatamento.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner