Giacomo Bottoli sfiora l'impresa: 47° al mondiale di Terrigal

11/02/2008

Giacomo Bottoli sfiora l'impresa: 47° al mondiale di Terrigal
Nonostante l'ingresso in gold race Giacomo Bottoli non è riuscito a piazzarsi primo tra gli italiani. Cadono sul filo di lana le speranze di vedere il nostro atleta rappresentare l'Italia alle Olimpiadi di Pechino, che la Federazione vela aveva deciso dover essere il miglior classificato a questo mondiale. Diego Romero, l'argentino italianizzato lo scorso anno, ha infatti concluso al 30° posto, grazie ad uno prezioso 4° posto nell'ultima regata. Giacomo ha speso tutte le energie fisiche e mentali alla ricerca del successo, ed è arrivato tra i primi 50 al mondo nonostante abbia dovuto auto sponsorizzarsi la trasferta in Australia. Tutto il circolo gli porge i complimenti per la forza d'animo che ha dimostrato, augurandogli di essere in pole position per Londra 2012.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner