La Cano non vuole scendere dal podio

22/01/2014

La Cano non vuole scendere dal podio
I "ragazzi" del Nuoto Master hanno dimostrato il loro valore con il bottino delle due ultime trasferte in terra emiliana: 5 argenti e 3 bronzi.

Al 2° Trofeo Coopernuoto di Parma Luca Tosi centra il personale e il bronzo nei 50 rana. Ottimi tempi anche per Enrico Patuzzo, all' esordio nei 100 farfalla, e Silvia Bertagna che abbassa di ben 2" il personale nei 200 sl. Buono anche l' esordio di Aldo De Battisti. Chiude Gennari con altri 2 argenti nei 200sl e 100 misti.

Per rientrare in forma dopo le dure gastromaratone natalizie ci serviva un'altro impegno, hanno pensato i nostri, e così altra calata in terra romagnola, in quel di Ravenna, con la "vecia" ancora fumante. Anche se in forza ridotta a causa dell'influenza, la squadra non cede: apre le danze Giuseppe Gennari con un duro argento nei 200 misti (la vasca lunga si fa sentire), risponde "Muscolino " Tosi con il personale nei 100 rana in lunga e si chiude con il personale  nei 50 farfalla di "Henry" Patuzzo che centra anche l' argento, bissato ancora da Gennari sempre nei 50 fa in categoria "meno giovane". Complessivamente gran bel bilancio...ma .. e l'oro?

E' solo rimandato alla prossima, la squadra ci crede!
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner