La Cano ok a Bardolino

06/11/2012

Una parte del gruppo dei canottieri (foto Baruffaldi)Una parte del gruppo dei canottieri (foto Baruffaldi)
Una parte del gruppo dei canottieri (foto Baruffaldi)
A Bardolino è sceso il sipario sulla stagione remiera della Canottieri Mincio. All’ultima regata gli allenatori Marco Penna e Marco Testoni fanno partecipare tutti, anche i nuovi arrivi. «Sono quelli che si sono comportati meglio - dicono soddisfatti i tecnici - tenendo anche in considerazione che sul Garda si è disturbati dal moto ondoso». L’oro di giornata arriva dal doppio cadetti di Lorenzo Majoni e Marco De Biasi. Nella stessa gara inaspettato bronzo per Alberto Ariosi e Giovanni Cantoni, quinti nella loro prima gara Isacco Benatti e Filippo Caleffi. Altra sorpresa quella dei due singoli allievi di Alessandro Bonazzi e Marco Tenedini, entrambi argento. Secondo posto anche per Iacopo Sala che con il singolo fa un po’ di esperienza tra i Senior. Bene il doppio di Luca Tenca e Lorenzo Vignola, bronzo per loro. Piazzamenti incoraggianti per molti debuttanti: quinto posto per il doppio ragazzi Riccardo Levi e Gianmarco Randon, stesso piazzamento per Filippo Baruffaldi e Francesco Cantoni. Quarto posto del doppio allievi di Diego Angelini e Pietro Concini, infine il singolo allievi di Matteo Sitzia chiude quarto mentre Antonio Scalari (ragazzi) è quinto nel singolo.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner