Le ragazze ritornano in Serie C

29/09/2011

Chiara Sabbadini in azioneChiara Sabbadini in azione
Chiara Sabbadini in azione
Tennis Campionato a squadre D1 femminile. Dopo un anno di esilio volontario dalla serie C, rientriamo dalla porta principale guadagnandoci sul campo una splendida promozione. Ad inizio anno si era comunemente deciso di non affrontare il campionato di C per provare l’esperienza meno dura della D 1. Al termine della stagione il verdetto è giunto torniamo in C perché lo meritiamo.
Domenica scorsa sui campi 8 e 9 è andato in scena l’ultimo atto del campionato D 1, dopo la brillante qualificazione nella fase a gironi, ieri si è giocato nel tabellone ad eliminazione diretta per la promozione in serie C, a contendere la posta le varesine dell’Eco sport Samarate, capitanate dalla ex professionista WTA Federica Bonsignori.
Tre gli incontri da disputare, 2 singolari con a seguire l’eventuale doppio di spareggio. La parte più dura spetta a Martina Franzetti che da 3.3 sfida Federica Bonsignori 2.8, per Chiara Sabbadini 3.4 c’è la 4.1 Elena Segrini. A bordo campo un pubblico selezionato e attento, la presenza della Bonsignori suscita curiosità. Le nostre ragazze iniziano con la giusta concentrazione, partenza decisa con la aggressività che serve. Chi aspettava le gesta della Bonsignori ha guardato con ammirazione la bella prova di Martina, che ha rubato la parte della prima donna alla varesina, giocando la miglior partita del suo campionato in bianco-rosso; il 6 1  6 1 finale è il coronamento di una prestazione impeccabile. Ad incensare la prova di Martina i graditi complimenti dell’avversaria, che da vera signora del tennis accetta la sconfitta. Bene Chiara che con la velocità di palla riesce ad aprirsi il campo e portare l’avversaria all’errore. Qualche ansia nel secondo set in vista del traguardo, quando le emozioni prevalgono sul gioco aumentando gli errori. Bastano poche parole di capitan Rabbi a riportare la tranquillità nei movimenti di Chiara, che chiude l’incontro in 2 set solo qualche minuto dopo la compagna Martina.
Questa vittoria somiglia ai visi sereni delle nostre ragazze acqua e sapone, la squadra è raccolta al centro del campo, i sorrisi e gli abbracci si moltiplicano, 

Canottieri 2 – Eco sport Samarate 0
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner