Ledro, Mincio in luce

24/08/2010

Ledro, Mincio in luce
anche il campionato regionale del Trentino si archivia con un successo. Tra oltre 250 atleti gara la Canottieri si distingue ed incassa ben 7 primi posti. Nei Cadetti, il solo Marco Spanò manca il podio, seppur di poco. Chiude 5° con il K1 nei 2000m. Sempre nei cadetti B, Martelletti Giulia si regala un bell'argento, mentre vincono con il K2 Matilde Marchetti e Alessandra Mattioli confermando la buona crescita di entrambe.
Tra i cadetti A il K1 di Rafael Ferreira Da Cruz sfiora l'oro nei 2000m, secondo posto per l'alteta, mentre nei K2 dominano Aliosha Rossi e Giacomo Negrini. Nella stessa gara Matteo Olivieri e Andrea Avogaro chiudono terzi, ma oltre al risultato tecnico è ecomiabile la forza d'animo di Avogaro, che trova la volontà di correre nonostante un grave lutto in famiglia poche ore prima. L'atleta si distingue anche per questo, essere già uomo a soli 13 anni. 
Le ragazze conquistano un oro ed un argento; il secondo posto è di Elena Ceron, con il K1, che poi insieme ad Eleonora Rebecchi vince anche con il K2. Rebecchi che, scatenata, vince anche tra gli junior, davanti ad Alessia Zardi che chiude seconda. Nel K2 junior è ancora oro: Anna Leskiv e la Zardi mettono la loro punta davanti a tutte. Infine i senior; se il successo di Serena Pontara in K1 era quasi scontato, meno lo era quello del K2 Pontara-Leskiv, che invece conquista il settimo oro. 
Mauro e Daniele sono al settimo cielo.

Leggi anche l'articolo della gazzetta :
http://www.canottieri.com/public/files/Gazzetta%20di%20Mn%20-%2012%20luglio%202010-385.pdf
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner