Macroarea: Fontana, Spitti e Bottardi super

20/05/2014

Spitti e Fontana in una foto d'archivioSpitti e Fontana in una foto d'archivio
Spitti e Fontana in una foto d'archivio
Ottima prova per i giovani tennisti della Mincio impegnati nella terza tappa del Macroarea circuito Fit/Babolat (seconda osservata dai tecnici azzurri) ad Alassio. Arriva in finale l’under 14 Francesca Bottardi (3.4) dove si arrende dopo una lunga lotta a Giorgia Ravera (3.4, Tc Genova) 67 64 63. Bottardi aveva superato al primo turno Aurora Allasia (3.5, Tc Cuneo). Nei quarti sfida molto combattuta contro la tds n°4 Matilde Conti (3.4, Tc Borgaro Torino), che Bottardi supera al terzo. In semifinale c’è Beatrice La Cava (3.4, tc Borgaro) battuta 64 57 62.
Buona prestazione anche per Letizia Spitti, che esce negli ottavi per mano della vincitrice Ravera 46 61 75, ma solo dopo averla spaventata portandosi in vantaggio nel terzo 52 30-0. “Sarebbe stato bello vedere una finale tutta mantovana” sospirano i maestri Alex Rabbi e Adriano Da Ponte che hanno accompagnato i tennisti.
In campo anche Umberto Fontana (4.1) che nel tabellone U 14 maschile arriva in semifinale battendo De Orsi (4.1) 26 64 76, Leonardo Cassago (4.1) 63 61, e la tds n°7 Andrea Actis (3.5), firmando un ottimo positivo. In semifinale perde da Colzani 63 63. “Ha dimostrato grandi progressi e di essere un grande lottatore, ma bisogna lavorare sul servizio”.  
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner