Masotto oro a Bibione

10/05/2012

Masotto oro a Bibione
Si è conclusa la terza tappa delle 5 regate nazionali di Italia Cup nelle acque di Bibione Pineda (28-30 aprile). Il pass per gli europei ha richiamato i migliori equipaggi provenienti da tutta italia, nella classe laser radial (classe olimpica per le femmine) erano ben 112, tra cui la portacolori della Mincio, Giulia Masotto. Alla fine la masottina si classifica 9° in assoluto, terza dopo la prima prova.
In gara anche Pierantonio Masotto, che 20° in classifica generale e primo Master: "Sono molto contento, in considerazione del valore molto alto degli equipaggi e del fatto che Giulia riporta un risultato di nota dopo una lunga assenza dal panorama delle regate laser abbandonato per le regate della classe Melges".
Come preannunciato a bibione c'era anche Giacomo Bottoli, questa volta in veste di coach. Il suo appoggio è stato determinante per le scelte strategiche in un campo dominato dalle correnti della laguna e dalle oscillazioni del vento.



Masotto oro a Bibione
Bibione segue da vicino l'altro importante evento di Marina di Loano; prima tappa dell'Audi Sailing Series Melges 20. La mutevolezza delle condizioni meteo ha messo a dura prova nelle tre prove la concentrazione di tattici e timonieri senza per questo impedire al Comitato di Regata di portare a termine il programma fissato dal bando, la frazione ha visto lo scafo di Marco Perazzo, Enrico Fonda e Renato Vallivero sfruttare la giornata conclusiva per rendere definitiva la leadership conquistata durante le prove del sabato. Lo scafo 3Menda (11-9-11), con a bordo Giulia Masotto, è protagonista di una serie tutto sommato regolare ma che ha impedito l'accesso al vertice della classifica chiudendo 6° in generale. Un'altra regata per aumentare l'esperienza dell'altleta virgiliana, perdina ormai strategica per l'equipaggio dell'armatore dell'armatore Federico Albano.
Il circuito Audi Sailing Series Melges 20 fa ora rotta verso Porto Ferraio, dove si regaterà tra il 2-3 giugno.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner