Massimo Dal Forno nuovo presidente

13/07/2017

Ieri sera si è riunito ufficialmente il Cda della Canottieri Mincio Soc. Coop. Eletto dall’assemblea dei soci del 25 giugno. I sette consiglieri sono Angelo Bambini, Massimo Dal Forno, Giuseppe De Grandi, Chiara Faveri, Paolo Galvani, Luigina Mattioli e Mirko Todeschi.
Il board come primo atto ha nominato il nuovo presidente per il triennio 2017/2019. Sarà Massimo Dal Forno a guidare la Società, mentre alla vice presidenza è stata confermata Chiara Faveri. Dal Forno, di professione imprenditore, è al secondo mandato consecutivo e dal 2016 è presidente della Canottieri Gruppi Sportivi, la società dilettantistica a cui è delegata l’attività sportiva della Mincio.
“Ringrazio i colleghi per la fiducia – le prime parole di Dal Forno – e chi mi ha preceduto per il lavoro svolto. Do il benvenuto ai tre nuovi consiglieri, Paolo Galvani, Luigina Mattioli e Angelo Bambini, con i quali auspico una fattiva collaborazione. Il nostro lavoro sarà quello di proseguire nell’opera di risanamento, finanziario e strutturale, della Canottieri, offrendo sempre maggiori servizi ai Soci, senza dimenticare la valorizzazione dell’attività sportiva, soprattutto in ambito giovanile. La crescita dei nostri ragazzi secondo i valori trasmessi dallo sport rimane un caposaldo del nostro operato e uno dei nostri principali obiettivi”. 

Riceviamo e pubblichiamo il saluto di Gianni Mistrorigo:
”Desidero innanzitutto rivolgere un vivo ringraziamento a tutti i Signori Soci della Cano che sempre mi hanno sostenuto. L’esperienza è stata intensa, ne è certamente valsa la pena! Preciso che le mie non sono dimissioni dal Cda, ma ho deciso di non assumere la carica di consigliere, dopo essere stato nominato dall’assemblea del 25 giugno, né quella di presidente da parte del gruppo di cui ero capolista, semplicemente perché passo il testimone. Auspico per la nostra bella ed mportante Società un futuro radioso”.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner