Nasce la nuova scuola tennis

25/08/2009

La scuola tennis della Canottieri Mincio trascende i suoi confini e diventa provinciale. Grazie all'intesa con i Tc di Goito, Castellucchio e Marmirolo, un patto per rilanciare il tennis mantovano. In sostanza la scuola tennis della Mincio dislocherà i suoi maestri anche negli altri circoli, a seconda delle esigenze degli utenti finali e con un frequente interscambio di atleti. “E’ la prima volta che in provincia si tenta un esperimento di questo tipo – spiega la vice presidente della Canottieri Antonella Guidi – in cui un circolo presta la sua professionalità fuori dalle sue mura. Lo facciamo per rilanciare ancora di più il tennis, cercando di avvicinare sempre più ragazzi e ragazze a questo affascinante sport”. Lo staff della Canottieri, che già contava sui maestri Adriano Da Ponte e Marco Simeoni, oltre che sulla preparatrice atletica Valentina Gonella, è stato ampliato con l’arrivo del maestro Alex Rabbi coadiuvati da Andrà Rizzoli e Riccardo Zenari.
La nuova scuola tennis, che inizierà l’attività in ottobre, offrirà un ampio ventaglio di possibilità: corsi di avviamento e mini tennis, perfezionamento e specializzazione agonistica.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner