Nuoto: il punto sulla stagione

10/01/2009

Continuano gli appuntamenti agonistici della squadra di nuoto della Mincio. Per gli esordienti ed i propaganda sono già due le gare archiviate, la prima ad Asola il 30 novembre e la seconda a Mantova il 21 dicembre. Per molti dei piccoli virgiliani le prove dei provinciali faranno da trampolino per la partecipazione ai campionati regionali; infatti alle semifinali dei Campionati regionali saranno ammessi gli atleti con le seguenti modalità :
- i primi 80 migliori tempi iscritti per ogni anno di nascita per le gare sulle distanze dei 100 metri,
- i primi 60 migliori tempi iscritti per ogni anno di nascita per le gare sulle distanze dei 200 metri;
- i primi 40 migliori tempi iscritti per ogni anno di nascita per le gare sulle distanze dei 400 metri;
- i primi 16 migliori tempi iscritti per ogni anno di nascita per le gare sulle distanze degli 800 e dei 1500 metri.

Negli esordienti A, sicuramente in luce e già qualificato, Stacchezzini Pietro, classe 97, che con il tempo di  1’21”40 nei 100 dorso ha raggiunto la 17° piazza su 71 partecipanti di Bergamo, Cremona, Mantova, Milano, Piacenza, Varese e Verolanuova. Come lui qualifica quasi certa anche per Giordano Bellini, classe 1996 100m dorso, Giacomo Bustaffa, 1997 impegnato nei 200m dorso, Vittoria Sganzerla, 1998 100m farfalla, Eleonora Beghi, 1997 in gara nei 200m farfalla, Margherita Gianolio 1997 200m misti. Per chi non ce l’ha fatta c’è ancora tempo, la terza prova è in programma il 1 febbraio a Mantova, e Irene Cantoni, Cinzia Pantani, Massimo Tenedini e Alice Zanotti non se la faranno certo scappare.

Negli esordienti B sono da sottolineare le performance di Francesca Fanti, Carlalberto Francia e Linda Burchiellaro; la prima ha guadagnato la prima posizione nei 50m rana e la terza nei 100m misti, su un totale di 138 partecipanti, Francia ha strappato la 16° posizione nei 100m misti (143 concorrenti) e Burchiellaro la 19° nei 50m farfalla. Molto bene anche la staffetta 4x50m misti (Burchiellaro e Fanti insieme a Ottavia Gianolio e Vittoria Bustaffa), giunta quarta a soli 4” dal podio Qualifica sicura anche per Pietro Bassoli nei 50m dorso, Pietro Boninsoli nei 200m misti e 50m farfalla,  Vittoria Bustaffa nei 50m rana, Ottavia Gianolio nei 50m stile libero.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner