Oxford sceglie ancora Mantova

20/04/2011

L'otto di OxfordL'otto di Oxford
L'otto di Oxford
Il "mal di Mincio" colpisce ancora. Un po' come il più celebre "Mal d'Africa" anche chi viene sulle rive del Mincio soffre la nostalgia tanto da dovervi fare ritorno. A soffrirne sono i canottieri di Oxford, ospiti per tutta la settimana alla Canottieri Mincio, per il terzo anno consecutivo dopo la University Regata del 2009 ed il collegiale dell'anno scorso. Il lago senza onde, il periodo tiepido e l'accoglienza principesca ricevuta nelle altre occasioni hanno colpito i celebri atleti della boat race tanto da trasformarli in ospiti fissi della nostra Società. E poco importa se quest'anno impegni concomitanti hanno impedito l'arrivo di campioni del calibro di Colin Smith, perchè questi potrebbero essere i suoi eredi.
Campioni che ricorderanno Mantova e la Mincio con il sorriso.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner