Pioggia di medaglie nell'interregionale

03/06/2018

Numerosa e decisamente in forma la flotta schierata dagli allenatori Marco Penna e Marco Testoni nella gara interregionale di Ravenna. Una squadra che porta ai colori della Mincio 4 ori, 1 argento e 1 bronzo. Nella categoria Ragazzi prosegue il momento magico di Gabriele Fantin, che nel 4 di coppia Ragazzi, in equipaggio misto con la Canottieri Ravenna, barca con la quale disputerà i campionati assoluti di categoria a Varese (in luglio).
Noemi Bianchi domina la categoria cadetti e stravince nel singolo 7,20. Stesso discorso e quindi oro anche per il doppio cadetti di Gioele Malavasi e Tommaso Fantin. Sorprende gli allenatori il bronzo di Daniele Somenzi nel singolo cadetti, perché il canottieri esce in barca da pochissimo tempo. Gara di cuore per Leonardo Dalmaschio ed Enrico Moschella (allievi A) che dopo una pessima partenza recuperano fino ad un emozionante testa a testa finale che li lascia di poco fuori dal podio. 
Buon piazzamento e personale per Filippo Benetti e Stefano Somenzi, che pur chiudendo al quinto posto abbassando il loro miglior crono di circa 20 secondi. Quinto posto anche per il quadruplo di Jacopo Salami, Leonardo Artioli, Pietro Castelletti e Francesco Bompieri, come per il singolo ragazzi di Fabio Scarduelli. 
Fermo per una improvvisa influenza Giovanni Fantin, mentre gli spavaldi Federico Manara e Riccardo Allegri non partono nel doppio cadetti per un problema tecnico. I Master portano il loro contributo in termini di medaglie. Benetti- Fantin primi nel doppio e Silvia Benazzi ed Elena Molinari, argento sempre nel doppio.
Omeganet - Internet Partner