Pontara settima anche in K4

03/08/2009

A due a due, come le ciliegie. Serena Pontara conquista un altro 7º posto al mondiale di Mosca, dopo quello di sabato nel K1. Stavolta è col K4 500 con Gaia Piazza (Sestese), Viola Pagliari (Can. Baldesio Cremona) e Francesca Genzo (Can. Nazario Sauro).
«Pensavo che arrivassero un paio di posizioni indietro - commenta Daniele Rossi, tecnico della Canottieri - visto che dopo le semifinali avevano il 9º tempo». Forse a condizionare la gara della mattina è stato un leggero sbilanciamento che ha costretto le atlete ad ‘appoggiarsi’ con la pagaia all’acqua per mantenere l’equilibrio, perdendo tempo. Con 1’42’’, il quartetto ha fatto peggio in finale che nelle batterie di venerdì. Tuttavia hanno messo dietro equipaggi di grande tradizione come Canada e Bielorussia. Sul podio tre superpotenze: oro all’Ungheria davanti a Germania e Russia. Ora per l’atleta della Canottieri, che rientra oggi in Italia, si profila un po’ di meritata vacanza: «Potrebbe prendersi una settimana, se vuole - anticipa il tecnico - ma a fine mese (29-30 agosto) ci saranno i campionati italiani e la selezione per i 18 km della maratona, quindi dovremo rimetterci al lavoro». Davide Dalai
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner