Prandini vince il "Yes We Cano"

22/10/2012

Prandini e Mondini insieme a Gianni IudiconePrandini e Mondini insieme a Gianni Iudicone
Prandini e Mondini insieme a Gianni Iudicone
Si è conclusa con la vittoria di Matteo Prandini (At Suzzara) contro Filippo Mondini (Canottieri) la terza edizione del circuito Under 10 “Yes, We Cano”. Al Master disputatosi domenica 21 ottobre sui campi della Mincio, sono stati ammessi i tennisti che si sono classificati nei primi 8 posti della classifica generale, dopo cinque tornei di qualificazione disputatisi, per la prima volta, anche fuori provincia. Si è partiti in aprile al Tc Reggiolo, per poi giocare a luglio (Tc Goito e Tc Guidizzolo) e settembre (Canottieri Baldesio Cremona). “Hanno partecipato circa un centinaio di atleti – spiega il maestro della Cano Alex Rabbi - le tappe fuori provincia e la conseguente partecipazione di giovani tennisti non mantovani hanno aggiunto qualità al circuito, consentendo ai "nostri" di confrontarsi con nuovi avversari”. Unico tasto dolente la scarsa partecipazione femminile.
Il Master della Canottieri è stato gestito dal G.A. Gianni Iudicone, la finale è stata diretta dal giudice di sedia Adriano Cattaneo.

Gli accreditati al Master:
Filippo Mondini (Canottieri Mincio)
Simone Sartori (Canottieri Mincio)
Matteo Prandini (At Suzzara)
Leonardo Manghi (Ct Albinea)
Francesco Tesfagabri (Tc Mutti e Bartolucci)
Stefano Di Pace (Tc Peschiera)
Samuel Bonomi (Tc Vobarno)
Andrea Cavana (Canottieri Mincio)
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner