Rebecchi e Leskiv a segno

06/06/2013

Straordinario ritorno da protagonista per Eleonora Rebecchi nella gara nazionale di canoa sul lago Inferiore. La canoista della Mincio ha vinto d’autorità nel K1 500 metri e nel K1 1000 e si è piazzata quarta nel K1 sui 200 metri. La giornata superba per i colori della Cano si è coronata con la vittoria nel K2 1000 m insieme della stessa Rebecchi con Anna Leskiv, apparsa in splendida forma.
Il tris di vittorie non poteva passare inosservato a Bonomi: “Per quanto riguarda i tempi ottenuti c’è molto da lavorare. Ma voglio dire subito che Eleonora è fra le migliori Under 23 di cui la Nazionale può disporre. Il mio obiettivo è di ampliare la rosa delle azzurre, ed in quest’ottica Eleonora sarà a Castel Gandolfo da sabato per partecipare al raduno in vista degli Europei a Poznan, previsti a fine mese. Lei in Polonia ci sarà e farà la sua gara. Da lì può aprirsi senz’altro lo spiraglio del lavoro in vista di Rio 2016; voglio una rosa ampia, voglio che atlete come la Rebecchi possano crescere e diventare grandi”. Da parte sua la Rebecchi è al settimo cielo: “E’ andata splendidamente, le sensazioni di sicurezza nel corso della gara sono state ancora forti quindi posso sperare davvero di riuscire a coronare il mio sogno azzurro”. Le prossime settimane saranno decisive, come dicono i tecnici Daniele Rossi e Mauro Held: “Per Eleonora crediamo si tratti davvero di una grande e meritata opportunità, lei può davvero fare molto bene”.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner