Sala e Maioni terzi al Meeting

24/04/2012

Iacopo SalaIacopo Sala
Iacopo Sala
Dal secondo meeting nazionale di Varese arrivano prestazioni e risultati incoraggianti per la Canottieri Mincio. Nonostante l’assenza di Gabriele D’Addeo, costretto al forfait in estremo per un dolore alla schiena, i canottieri mantovani portano a casa due bronzi. Negli Junior è Iacopo Sala, in doppio insieme a Nicola Catenelli (Ravenna) a presentarsi in finale dopo aver vinto batteria e semifinale. I due chiudono dietro due equipaggi misti già qualificati al campionato del mondo, Rambaldi - Mumolo e Crippa – Evangelisti. “Sala ha ottime doti di scivolatore – spiega Marco Testoni, che insieme a Marco Penna allena la Mincio – usa meno forza di altri atleti. Un equipaggio bene assortito che potrebbe puntare alla Coupe de la Jeunesse”. L’altro bronzo finisce al collo del cadetto Lorenzo Maioni, che con il quattro di coppia della Lombardia conferma lo stesso risultato di Piediluco, con i complimenti dei tecnici regionali.
Vince la batteria ma si ferma in semifinale il singolo ragazzi di Luca Tenca, che nonostante un’ottima forma paga l’inesperienza nel gestire un campo di regata con onda come quello di Varese. “Se continuerà ad allenarsi con questo impegno i risultati non tarderanno ad arrivare” l’incoraggiamento di Testoni.

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner