Tre argenti agli italiani velocità

09/09/2014

Tre argenti agli italiani velocità
La Canottieri Mincio lascia il segno anche quest'anno ai campionati italiani di velocità all'Idroscalo. Il K2 Under 23 di Eleonora Rebecchi ed Anna Leskiv conquista tre argenti, sui 1000m, 500m e 200m, lasciando a tutti la stessa sensazione di quando ci si alza dal tavolo con la pancia piena ma la voglia di assaporare un ultimo dolcetto. Gli stessi tecnici Daniele Rossi e Mauro Held alla vigilia erano tutt'altro che certi dello stato di forma delle due atlete, che invece hanno zittito tutti alla loro maniera: "La forma di Rebecchi e Leskiv non era delle migliori - commentano gli allenatori - pensavamo che avrebbero lottato per il podio non per il titolo. Invece ora abbiamo persino il rammarico che con una partenza più convinta avrebbero potuto portare a casa il tricolore sui 200m. Ma va bene così".
A far sorridere i due allenatori ci hanno pensato anche gli altri ragazzi: Giacomo Negrini ha piazzato uno stupefacente quinto posto in K1 Junior sui 500m, dopo aver vinto la finale B dei 1000m (con il quinto tempo assoluto); il K2 di Alessia Zardi e Leskiv ha sfiorato il podio chiudendo quarto nei 500m. 

In generale tutta la squadra è sembrata carica, con una serie di piazzamenti nelle vicinanze del podio che potrebbero trasformarsi in medaglie l'anno prossimo.  

Risultati finali: 
1000m
K2 Seniores di Leskiv-Buta 6°
K2 Under 23 Rebecchi-Leskiv 2°
K1 Under 23 Rebecchi 6°
K2 Juniores Rossi-Negrini 5°
K1 Juniores Negrini 1° finale B

500m
K2 Seniores Leskiv-Zardi 4°
K4 Seniores Rebecchi-Leskiv-Buta-Duchnova 6°
K2 Under 23 Rebecchi-Leskiv 2°
K1 Under 23 Rebecchi 6° 
K1 Juniores Negrini 5°
K2 Juniores Rossi-Olivieri 9°

200m
K2 Seniores Leskiv-Zardi 6°
K2 Under 23 Rebecchi-Leskiv 2° 
K1 Under 23 Rebecchi 6°
K2 Juniores Olivieri-Negrini 8° 

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner