A Peschiera due ori ed un bronzo per chiudere il 2017

25/11/2017

I canottieri della Mincio chiudono alla grande l’anno agonistico. A Peschiera del Garda, l’Associazione Remiera Peschiera ed il Comitato Regionale Veneto – F.I.C. hanno organizzato l’ormai classica Regata Regionale di Fondo aperta anche alle società delle regioni limitrofe che chiude ufficialmente le competizioni agonistiche regionali per il 2017.
Oltre a quello della Mincio, a competere c’erano gli equipaggi di Canottieri Padova, Associazione Padocanottaggio, Canottieri Giudecca, Canottieri Sile, Circolo Ospedalieri Treviso, Canottieri Bardolino, Canottieri Mincio e Canottieri Garda Salò. Tutti pronti a darsi battaglia su un programma gare che prevedeva otto specialità suddivise in doppio cadetti (maschile e femminile), doppio junior (maschile e femminile), doppio senior (maschile e femminile), quattro di coppia open maschile e quattro di coppia master maschile. Per i nostri colori dal campo di gara di 6000 mt. sono arrivate ben tre medaglie, quella d’oro nel doppio cadetti misto con i remi divisi tra Filippo Pettenazzo (Padovacanottaggio) ed il nostro Gabriele Fantin, che in questo modo chiude un anno di grande crescita. I due hanno preceduto al traguardo Ludovico Furlani – Diego Alvise Mariuzzo (Giudecca) e 3° Jacopo Cipolotti – Giacomo Negro (Sile);
Altro successo nel quattro di coppia master: 1° class. Federico Benetti – Alessandro Fantin – Andrea Pinotti – Nazzareno Barbieri (Mincio); 2° class. Marco Guerra (Pro Monopoli) – Rudolf De Graaff – Claudio Setale – Claudio Marinello (Bardolino); 3° cass. Arturo Rinaldi – Mattia Mirandola – Giovanni Benati – Marco Di Donato (Peschiera).
Ottimo bronzo anche per il doppio senior, in cui la coppia Marco Testoni e Gabriele D’Addeo chiude alle spalle di Luca Chiumento – Daniele Vania (Padova) e di Davide Menegazzo – Alessandro Tiveron (Padovacanottaggio).



 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner