Caccamo, il K4 è Campione d'Italia

14/09/2009

Il K4 Ceron, Zardi, Leskiv e RebecchiIl K4 Ceron, Zardi, Leskiv e Rebecchi
Il K4 Ceron, Zardi, Leskiv e Rebecchi
"Non mi aspettavo il successo del K4, pensavo vincesse Siracusa". Lo ammette candidamente Daniele Rossi, al rientro da Caccamo (Macerata). Invece Siracusa finisce dietro, dopo una gara esaltante delle nostre ragazze, un punta-punta con sorpasso negli ultimi metri, che fa arrabbiare tantissimo la siciliana Irene Burgo, azzurra e compagna di nazionale di Serena Pontara, tanto furiosa che alla fine non sale nemmeno sul podio. Così per Elena Ceron, Alessia Zardi, Anna Leskiv ed Eleonora Rebecchi c'è più spazio per ballare.
Serena invece sul podio ci sale per ritirare il bronzo nell'U23, lei che è ancora junior, giunge alle spalle di Stefania Cicali ed Anna Alberti, rispettivamente seconda e sesta agli ultimi mondiali U23. Un'altra sorpresa per i cuori non troppo fragili di Rossi e Mauro Held è il primo-secondo che riesce a Anna Leskiv e Alessia Zardi nel K1 mt 1000 Debuttanti. Qui c'è poca storia, le due biancorosse dettano i tempi e non mettono mai in discussione il primato. 
C' tempo per un ultimo bronzo, quello del K2 Rebecchi-Ceron. Poi la truppa torna a casa, pronta a tifare Pontara sabato e domenica prossimi al mondiale maratona in Portogallo.
I risultati.
Metri 1000 Debuttanti: 1) Anna Levskiv (Mincio) 2) Alessia Zardi (Mincio) K1 U23 Femm: 3) Serena Pontara (Mincio).  K1 U23 Maschile: 2) Matteo Florio (Lega Navale).  K1 Ragazze: 3) Linda Florio (Lega Navale).  K2 Ragazze: 3) Mincio (Rebecchi-Ceron).  Metri 500 Debuttanti: 1) Linda Ruberti (Peschiera).   K1 U23 Maschile: 3) Matteo Florio (Lega Navale).  K1 Ragazze: 3) Linda Florio (Lega Navale).  K4 Ragazze: 1) Mincio (Zardi-Levskiv-Rebecchi-Ceron).  Metri 200 K1 U23: 4) Matteo Florio (Lega N.).
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner