Campionati a squadre: ok 2 su 3

20/12/2012

Un momento di riposo durante il match contro TreviglioUn momento di riposo durante il match contro Treviglio
Un momento di riposo durante il match contro Treviglio
Si sono conclusi i gironi eliminatori dei campionati a squadre. La Canottieri festeggia due passaggi su tre. Nella fascia B maschile Marco Brighenti (capitano), Diego Marchi, Angelo Bambini, Roberto Mussi dominano il girone a punteggio pieno, vincendo tutti gli incontri per 3-0. Ininfluente l’ultimo match casalingo contro il TC Arcore in casa. Una superiorità netta che nessuno si aspettava ad inizio stagione, nonostante la Cano fosse tra le favorite per il passaggio del turno.

Accesso alla fase ad eliminazione diretta meno scontato per la fascia B femminile di capitan Marco Simeoni. Per le ragazze si tratta di un ottimo risultato, visto che il girone presentava squadre ostiche, come la Motonautica Pavia, superate con vittorie contro pronostico fuori casa. Laura Sabbadini, Martina Franzetti, Chiara Sabbadini, Francesca Bottardi, Giulia Leali e Giulia Testa passano il turno solo grazie all’ultimo successo su Treviglio, con un 3-0 frutto delle vittorie nel singolare di Franzetti e Testa, entrambe ottenute al tie break, e nel doppio da Laura Sabbadini e Franzetti. Bello vedere sabato alla Cano, nonostante non fossero convocate, Francesca Bottardi e Giulia Leali in panchina per dare supporto alle compagne dalla panchina. Sarebbe venuta anche Chiara Sabbadini, trattenuta da impegni di lavoro. Giulia Leali e Giulia Testa sono new entry, entrambe under 16, ed hanno iniziato nel migliore dei modi la loro avventura con la maglia della Cano.

Non approda alla fase finale la Fascia C maschile di Mattia Sartori, Giacomo Guidi, Filippo Tosi e Fabio Francalancia (capitano Nando Toso). Serviva una vittoria per 3-0 nell’ultima partita in casa contro l’altra capolista Goito, invece arriva una vittoria per 2-1 che qualifica la squadra dell’ex Riccardo Zenari, per la differenza della somma degli incontri vinti. Peccato!

Ora si attendono i sorteggi dei primi scontri ad eliminazione diretta a Gennaio, auspicando che la dea bendata dia una sbirciatina alla cartina della Lombardia prima di spedire le nostre formazioni a Sondrio o a Varese.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner