Campionati invernali

26/11/2013

La squadra "B" di Fascia C La squadra "B" di Fascia C
La squadra "B" di Fascia C
Sono ricominciati da tre settimane i campionati invernali. Quest'anno la Canottieri è scesa in campo con due formazioni in fascia B, una maschile ed una femminile, due in fascia C, oltre alle Ladies ed all’over 45 maschile, in tutto dunque sei squadre, con un occhi odi riguardo per i giovani: “In linea con la politica del nostro mandato – spiega il consigliere della Marco Prandi – abbiamo deciso di valorizzare ulteriormente i giovani nell’attività invernale, inserendoli nelle due formazioni di fascia più alta e creando altre due formazioni di fascia C maschile per dare spazio a tutti”.

I primi risultati:
Sono partite forti le due formazioni d'eccellenza; dopo due vittorie consecutive arriva il successo per 2-1 delle ragazze (capitanate da Marco Brighenti) contro il Tavernola, grazie alle vittorie di Martina Franzetti e Francesca Bottardi, che si toglie la soddisfazione di mettere il suo primo timbro a questo campionato. Niente da fare per il doppio di Nicole Ballasina e Letizia Spitti. Vince con un rotondo 3-0 anche la fascia B maschile di capitan Angelo Bambini. Contro i milanesi dello Schuster è la giornata di Alex Saraiva, che vince il suo singolo ed il doppio in coppia con Bambini. L'altro punto arriva dalla racchetta di Junior Estevez. In squadra, è bene ricordarlo, anche Marcello Testa e Mattia Sartori, entrambi decisivi nella precedente sfida contro il Centro San Zeno di Cremona.   
Week end sfortunato per le due squadre di “giovani promesse”. La Cano “A” di fascia C, capitanata da Adriano Da Ponte, dopo una buona affermazione nella scorsa settimana contro Ghedi, si ferma contro Bedizzole, sconfitta 2-1 con la vittoria del solo Umberto Fontana e le sconfitte di Massimiliano Pasini in singolo e di Pasini-Leonardo Manzini nel doppio, nonostante il grande impegno dei due ragazzi (7/6, 7/6 i parziali).
Sconfitta con onore anche la Cano “B”, capitanata da Alex Rabbi e composta da Luca Riviera, Giacomo Rebecchi, Federico Farina, Francesco Pedrazzoli e Giovanni Arvati. Chi c'era sa che lo 0-3 finale contro Quistello è molto meno netto di quanto possa suggerire il risultato.

Infine netta affermazione sia per le Ladies, che battono 3-0 il Tc Bergamo, sia per l'Over 45 che con lo stesso risultato annienta l'Asd Altopiano.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner