I 12 in lotta per il tricolore

30/03/2012

Lorenzo Danini da alcune istruzioni (foto archivio)Lorenzo Danini da alcune istruzioni (foto archivio)
Lorenzo Danini da alcune istruzioni (foto archivio)
"Ai posti, via!". Da venerdì 30 marzo gli atleti della Canottieri Mincio sono impegnati nei campionati italiani di categoria. Le prime ai blocchi di partenza sono state le ragazze della staffetta 4x200, che ha migliorato di 4” il suo tempo (9’12”). Martina Begotti fa registrare il record personale in prima frazione sui 200m sl 2’12”51, dopo di lei si sono tuffate Linda Burchiellaro, Vittoria Bustaffa, Vittoria Sganzerla. In gara anche Laura Bonomi, che ha confermato il tempo di iscrizione, ed Eleonora Beghi. Per lei record personale nei 200m fa (2’23”11) 16° posto. Diciottesima Vittoria Bustaffa con 2’27”07.
Nella giornata di sabato proseguono i buoni risultati delle nuotatrici della Canottieri Mincio, frutto di una preparazione specifica dello staff tecnico ( Giancarlo Agosti, Lorenzo Danini, Davide Caleffi e Luca Grotti) per questo appuntamento ha consentito di migliorare ancora i personali. Il risultato migliore è di Vittoria Bustaffa, che portando il suo record a 1’06”51 nei 100m fa chiude 8° in Italia. Eleonora Beghi nei 400m misti chiude 10°, anche qui migliorando il personale: 5’02”05. Nella stessa gara Martina Begotti, più giovane di un anno, chiude 20° in 5’11”81, anche qui record personale. Laura Bonomi nei 200m rana chiude 20° in 2’43”31.
Domenica in acqua la staffetta (Vittoria Bustaffa, Irene Cantoni, Marzia Previdi e Laura Bonomi), da lunedì invece tocca ai maschi: Simone Vecchio, Valerio Riccò, Federico Bonomi, Juri Bondavalli.
In tutto sono ben 12 gli atleti qualificati tra i migliori d'Italia.



Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner