Italia Cup: per la Mincio un oro ed un bronzo

04/11/2009

Italia Cup: per la Mincio un oro ed un bronzo
Proprio non se l’aspettava Giulia Masotto di vincere il ranking nazionale femminile di Italia Cup (15° in assoluto su 400 equipaggi) nel 4.7. “Sono sorpresa, dopo Monopoli credevo di non farcela”. L’atleta ripete così il successo del 2006.
E’ dalla regata di Chioggia che Masotto guida la classifica femminile, in un ranking che tiene conto dei 7 migliori risultati degli ultimi due anni dando un coefficiente migliorativo nelle regate nazionali, per mantenere questa posizione ha gareggiato anche alle tappe meno conformi alla sua tecnica; quelle con vento forte e onda formata di Monopoli, Trapani e Torbole. E proprio il secondo posto nella località gardesana le ha garantito il successo finale: “Fortuna che ho partecipato, probabilmente sono stati quei punti a mantenermi in corsa”. La dedica è per una persona recentemente scomparsa: “La mia vittoria è per nonno Paolo, il primo velista della famiglia, nonché la prima persona a cui raccontavo i miei risultati”.
Ottimo anche il risultato del campione della Canottieri, Giacomo Bottoli, che nel Laser Standard chiude terzo in generale, pur senza partecipare a tutte le regate. La sorella di Giulia, Francesca Masotto è 5° tra le femmine e 31° in generale in 4.7.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner