Master: bronzo agli italiani

03/02/2010

Master: bronzo agli italiani
I master della Canottieri Mincio conquistano il bronzo come società ai campionati italiani di Bolzano. Non male visto che è l’esordio assoluto per molti degli atleti in gara. Certo i due “veterani” in gara ci hanno messo lo zampino, Francesco Priori vincendo due ori (le gare erano dal metro e dai 3m) ed Ilaria Cevolo con due bronzi.
“Tutta la squadra mi ha soddisfatto a pieni voti - sorride il tecnico Davide Lorenzini – si sono comportati egregiamente e hanno conquistando risultati all'inizio nemmeno pensati”. Un gruppo numeroso e compatto quello delle tartarughe volanti, nato durante l’estate quasi per gioco ed ora alla ribalta nazionale. Nella categoria 49-69 (anni) Alessandro Manzoli arriva quarto a pochissimi punti dal podio, Arturo Ariosi è quinto e sesto si piazza Glauco Tondelli. Tra i 34-49 ha gareggiato Stefano Borghi che con un ottimo punteggio arriva ottavo, seguito da Luca Baraldini al nono posto, Marco Pasetto all’undicesimo Andrea Longhini al tredicesimo, Stefano Albani al quattordicesimo ed Enrico Rossi al quindicesimo. Molto bene
Dario Casarotto, che conquista nella sua prima competizione master il decimo posto in Italia nella categoria più spietata, quella dai 25 ai 34. Purtroppo non è partita per Bolzano Silvia Ferrari, infortunatasi quattro giorni prima della gara. Non mancheranno altre occasioni, ora che le “tartarughe” hanno sassaggiato il trampolino.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner