Sara Borghi al Progetto Giovani

14/01/2010

La pattuaglia acrobatica della Canottieri non è certo rimasta inattiva durante queste vacanze natalizie.
Dal 18 al 20 Dicembre a Bolzano si è svolto il "Trofeo di Natale". Classica manifestazione riservata alle categorie ragazzi, junior e senior. Sul trampolino per rappresentare i colori bianco-rossi si sono presentate Martina Vecchi arrivata nona dal trampolino m.1 categoria juniores e Chiara Gandolfi, che nella categoria seniores si è piazzata decima dal metro e sesta dai 3 metri.

Sara Borghi è stata convocata dal responsabile della nazionale giovanile di tuffi Oscar Bertone, a Trieste, per l'allenamento collegiale del "progetto giovani". Dal 3 al 9 gennaio la giovane promessa è stata seguita da Marcello Coniglio insieme ad altri atleti del progetto. Borghi ha provato il doppio e mezzo indietro (l'unica della sua età che in Italia prova tuffi con questo coefficiente di difiicoltà), la rotazione rovesciata e 1 e mezzo in avanti con avvitamento. Insieme a Sara convocato il tecnico federale Massimo Nibioli, che ha seguito i C1 e l'ultimo anno dei ragazzi, tra cui è inserito Andrea Chiarabini, classifcatosi 5° all'ultimo mondiale nel sincro con Dell'Uomo.

Infine dal 30 al 31 gennaio le Tartarughe volanti saranno in scena per la prima competizione ufficiale. A Bolzano ci sono infatti i campionati italiani indoor di categoria.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner