Ultima gara col botto

29/10/2014

Il quattro di coppia di Baruffaldi, Vignola, Randon e LeviIl quattro di coppia di Baruffaldi, Vignola, Randon e Levi
Il quattro di coppia di Baruffaldi, Vignola, Randon e Levi
A Bardolino nell’ultima gara regionale, si chiude la stagione remiera della Canottieri Mincio. I ragazzi di Marco Penna e Marco Testoni si congedano con un bottino impressionante di medaglie: Sei ori, un argento e cinque bronzi su quattordici gare disputate portano la Mincio in seconda posizione nella classifica a squadre, dietro la sola Canottieri Padova e davanti ad un ventina di società.
Gli ori arrivano sia dagli specialisti, come dal doppio ragazzi di Marcello Tenca e Lorenzo Maioni, dal due senza ragazzi di Isacco Benatti e Marco De Biasi, e dal quattro di coppia di Baruffaldi, Vignola, Randon e Levi, sia dagli ultimi arrivi; nel singolo 720 Allievi B1 Manuel Gaudino alla sua prima gara ottiene anche il record della sua categoria sui 1000m, ottimo Alessandro Marconi, Oro sia con il singolo 720 allievi B2, che nel doppio con Filippo Benetti, anch’egli alla prima gara. Argento tra i Senior per il quattro senza Viviani, Tira, Barbieri e Bucoliero. Esordio con bronzo nel quattro di coppia ragazzi per Javed Aihan Haider (detto Iphone), De Biasi, Bertolini e Benatti. Stessa medaglia per il due senza ragazzi di Diego Angelini e Giovanni Cantoni, il doppio cadetti Edoardo Bertasini e Simone Turcato, ed il doppio senior A di Lorenzo Vignola e Francesco Pinat. Ottimi piazzamenti per Francesco Cantoni nel singolo junior, per il doppio junior Riccardo Giona e Carlo Alberto Boari, e per i singoli ragazzi Vittorio Bertolini e Riccardo Rebecchi.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner