Prandi cooptato nel Cda

25/10/2012

Prandi cooptato nel Cda
Si profila l’ingresso di un volto nuovo nel Consiglio di amministrazione della Canottieri Mincio. Dopo le dimissioni di Gianpaolo Beghi, che per motivi di lavoro si è trasferito all’estero, il Cda ha cooptato Marco Prandi, la cui scelta dovrà poi essere confermata nella prossima assemblea dai Soci.
Classe 1962, laureato in Economia e Commercio ed amministratore delegato di Progesa (importante società mantovana di consulenza di direzione ed organizzazione aziendale), Prandi nell’ultimo anno ha collaborato attivamente nell’organizzazione degli eventi sportivi ospitati in sede. La notizia è stata data dal presidente Diego Rossi, durante uno degli incontri informativi con i Soci.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Omeganet - Internet Partner