Serata con cena di beneficenza

26/08/2018

Serata con cena di beneficenza

#canoforCF

La Canottieri Mincio sostiene già da un anno l’ambizioso progetto di ricerca scientifica “Task Force for Cystic Fibrosis (TFCF)” promosso da Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus in sinergia con Istituto Italiano di Tecnologia e Istituto Gaslini di Genova. Obiettivo del progetto tutto italiano ma di valenza e interesse internazionale, la grande promessa della ricerca nella lotta alla malattia genetica grave più diffusa: l’individuazione della cura definitiva, a partire dal riconoscimento della molecola più idonea a diventare farmaco salvavita per la maggior parte dei malati.
Per dare ulteriore concretezza a questa partnership, la Società ha deciso di organizzare, in collaborazione con Panathlon International, una serata charity in programma il prossimo 26 agosto, dalle ore 19.30. 

Ospite speciale sarà Emanuele Birarelli, capitano della nazionale di pallavolo medaglia d'argento alle ultime Olimpiadi di Rio 2016. Durante la serata il giocatore della BlueVolley Verona riceverà il Premio Fair Play del Panathlon International. A consegnarglielo saranno Adalberto Scemma, giornalista e presidente del Panathlon, e Giuseppe Zanferrari, direttore di gestione della Fondazione.
La cena, del costo di 80 euro a persona, comprensivo di donazione per beneficienza, è prenotabile inviando una mail a segreteria@canottieri.com.
La serata si svolgerà nel prato della terrazza Canottieri. Oltre alle testimonianze dei nostri preziosi ospiti, la serata sará ancora più piacevole grazie all'esibizione live del pianista compositore Filippo Lui. Luci, musica, tramonti e panorama, tanti amici...uniti per un unico obiettivo.

“I malati di fibrosi cistica sono ragazzi e ragazze che portano con sé una incredibile grinta e forza di volontà. La Canottieri ha deciso di affiancare la Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica per dare il suo piccolo contributo alla speranza di questi ragazzi, in linea con la volontà di questo Cda di sensibilizzare e promuovere le tematiche legate alla salute” afferma il presidente della Canottieri Mincio Massimo Dal Forno.

Un ringraziamento speciale a:

Foto della serata

Omeganet - Internet Partner