Novità: Cano News e video sui progetti

18/01/2019

la copertina del primo numerola copertina del primo numero
la copertina del primo numero
Dopo 12 anni il periodico della Canottieri Mincio, registrato presso il Tribunale di Mantova nel 1992, riprenderà le pubblicazioni. Direttore responsabile sarà Alberto Capilupi, compongono la redazione: Davide Dalai ed Irene Di Cillo.
Il primo numero dell’anno sarà spedito ad ogni famiglia in questo mese. 

Diversamente dal passato e dalle future pubblicazioni, la struttura di questo primo numero sarà simile a quella di Canofanzine. Avrà infatti la forma di un pieghevole, composto di dodici pagine, di cui sei (quindi un’intera metà della rivista) riservate ad una mappa della sede con l’indicazione di tutta una serie di interventi realizzabili: almeno cinque di questi sono da considerare necessari ed irrinunciabili, mentre gli altri, anche se altrettanto importanti, dovrebbero essere inseriti in una scaletta, da realizzare in un periodo medio-lungo e con un’adeguata programmazione
Nel 2019 la Canottieri Mincio si trova ad affrontare alcune grandi opere per la manutenzione e riqualificazione della sede. In questo breve video Andrea Ferrari (responsabile tecnico della Cano) illustra la sistemazione di circa 100m di sponda, già eseguita alla fine del 2018, a cui nel 2019 bisognerebbe dare seguito.

 
Il Parco arboreo della Canottieri conta più di mille alberi. La corretta gestione di questo patromonio, per la sua tutela e la sicurezza dei Soci, è uno degliinvestimenti previsti per il 2019. Purtroppo quasi tutti gli alberi del percorso vita sono arrivati al massimo del loro sviluppo. E’ necessario l’abbattimento di quasi tutti i vecchi arbusti, sostituendoli con nuovi innesti, come da leggi in vigore.

 
Omeganet - Internet Partner